REGOLAMENTO 2019

Regolamento interno della società A.S.D. Amatori Villa Pamphili per l’equità e il rispetto fra tutti i soci atleti.

 

1)
L'associazione è apolitica e non ha scopo di lucro.
2)
Il Direttivo è così composto: il presidente Sandro Curzi, i consiglieri Francesco Trantaso, Vincenzo Grasso ed Ilario Fiano.
3)
L’iscrizione per l’anno in corso è di €35,00. I nuovi iscritti dovranno aggiungere a questi €20,00 per l’acquisto della canotta ufficiale da indossare obbligatoriamente in gara (scontata di €7,00), per un totale di €55,00.
4)
Tutti gli iscritti verranno inseriti nella classifica ufficiale solo dopo aver presentato alla società il certificato medico valido per l’anno in corso e dopo aver versato la quota di iscrizione.
5)
Coloro che si iscriveranno all’inizio di ottobre, o già iscritti ma che correranno ad ottobre la loro prima gara dell’anno, non verranno inseriti in classifica per non falsare la stessa, poiché questi non riuscirebbero ad entrare in premiazione. Ai nuovi atleti verrà offerta la possibilità di pagare solamente l’importo dovuto per Iscrizione Fidal e non quello dovuto alla società.
6)
È obbligo di tutti gli atleti, per partecipare alle gare ed essere inseriti in classifica, pagare il pettorale.
7)
Se durante il campionato sociale dovesse scadere il certificato medico, la società non si assume alcuna responsabilità nei confronti dell’atleta che gareggiasse ugualmente al di fuori di questa, e comunque la società non iscriverà l’atleta a nessuna competizione ufficiale fino al rinnovo. Se alla società dovesse sfuggire la data di rinnovo per un qualsiasi motivo, la gara non verrà presa in considerazione per la classifica ufficiale interna.
8)
Tutti gli atleti sono tenuti a partecipare alle gare di calendario con la divisa ufficiale del 2015, comprese le Maratone che si vogliono inserire in classifica: qualora l’atleta decidesse di correre senza, non verrà inserito nella classifica interna ed al secondo richiamo non verrà più iscritto alle successive competizioni. È assolutamente vietato personalizzare la divisa ufficiale con scritte, disegni o loghi, eccezion fatta per il nome dell’atleta, stampato su richiesta dalla società stessa.
9)
La classifica viene calcolata tramite Real Time. Qualora non fosse disponibile, si terrà conto della classifica sui siti delle società di rilevazione elettronica dei tempi o affini.
10)
Decadenza dei soci. I soci cessano di appartenere all'associazione nei seguenti casi:
  a.
Dimissione volontaria;
  b.
Morosità protrattasi per oltre due mesi dalla scadenza del versamento richiesto della quota associativa;
  c.
Radiazione deliberata dalla maggioranza assoluta dei componenti il consiglio direttivo, pronunciata contro il socio che commetta azioni ritenute disonorevoli entro e fuori l'associazione o che, con la sua condotta, costituisca ostacolo al buon andamento della società;
  d. Rifiuto di indossare la divisa ufficiale durante le competizioni inserite nel calendario sociale.
11)
Gli atleti iscritti alle gare della società, che per un qualsiasi motivo non si dovessero presentare al ritiro del pettorale, dovranno comunque pagare il costo dell’iscrizione in occasione della gara successiva. Qualora la mancata assenza persistesse, questo non verrà più iscritto ad alcuna gara se non dopo aver saldato l’arretrato.
12)
Per la compilazione della classifica si stabiliscono i seguenti criteri:
  a.
Per la MARATONA: al primo classificato di ogni categoria verranno attribuiti 120 punti, al secondo 117, al terzo 115, al quarto 113, al quinto 111, al sesto 110, scalando un punto per i piazzamenti successivi;
  b.
Per tutte le MEZZE MARATONE: il primo classificato otterrà 110 punti, il secondo 107, il terzo 105, il quarto 103, il quinto 101, il sesto 100, scalando un punto per i piazzamenti successivi;
  c.
Per tutte le ALTRE GARE: al primo classificato saranno assegnati 100 punti, al secondo 97, al terzo 95, al quarto 93, al quinto 91, al sesto 90, scalando un punto per i piazzamenti successivi.
13)
Per entrare in premiazione alla fine del campionato, gli atleti dovranno partecipare ad un minimo di 18 sul totale delle gare previste dal calendario sociale, stilato ad inizio anno; verranno quindi presi in considerazioni i migliori diciotto risultati. Ad ogni gara eccedente la diciottesima, verrà riconosciuto un bonus aggiuntivo di 2 punti.
14)
Ai primi 3 di tutte le categorie, maschili e femminili, verranno assegnati dei rimborsi spesa in denaro.
15)
Per la classifica “Contachilometri” saranno premiati tutti gli atleti che avranno superato i DUECENTOCINQUANTA CHILOMETRI con un bonus in denaro.
16)
L’atleta che risulterà “il migliore”, sia maschile che femminile, riceverà dalla società un trofeo personale.
17)
Tutti gli atleti sono pregati di presentarsi la mattina della gara con almeno mezz’ora di anticipo rispetto alla partenza, per permettere a chi distribuisce i pettorali di effettuare il riscaldamento poiché è un atleta come tutti voi. Tali pettorali verranno consegnati fino a venti minuti prima della partenza.
18)
Il Direttivo non percepisce alcun tipo di compenso, svolge le mansioni a favore della società in forma volontaria. È previsto un rimborso spese gestionale (benzina, telefonate, stampe, etc.).
19)
Ai fini della classifica, è prevista la partecipazione dell’atleta ad una qualsiasi maratona nel mondo, presentando l’attestato di partecipazione alla stessa: nome e cognome, gara, giorno dell’evento, numero di pettorale ed eventuale e-mail per permettere le attività di verifica. A fine campionato, in base ai tempi dichiarati, sarà presa in considerazione la sola maratona più veloce stilando la classifica finale (termine ultimo 01/12/2019).
20)
Il consiglio direttivo si riunisce ogni qualvolta il presidente lo ritenga necessario, oppure se ne sia fatta richiesta da almeno la metà dei consiglieri, senza formalità.
21)
Alla fine del campionato, in base ad entrate/utili incassati, la società avrà il piacere di offrire a tutti coloro che avranno raggiunto quota 22 gare del calendario sociale €20,00 di contributo sull’iscrizione per l’anno successivo. Qualora l’atleta risultasse impossibilitato al rinnovo, cambiasse società o non gli venisse permesso il rinnovo non avrà diritto a tale bonus.
22)
Da direttive FIDAL, l’ufficializzazione dell’iscrizione alla società andrà effettuata ogni anno: nel mese di dicembre il modulo, spedito per email o stampabile direttamente dal sito www.amatorivillapamphili.com, dovrà essere debitamente compilato, firmato in tutte le sue parti e consegnato, unitamente alla quota associativa, ad un qualsiasi membro del direttivo, entro e non oltre la fine dell’anno corrente; il Presidente col Direttivo potrà accogliere, controfirmandola, la richiesta di rinnovo mentre al contrario potrà rifiutarla, rendendola nulla. Richieste tramite email, messaggi o altri mezzi diversi dal suddetto non verranno prese in considerazione.
23)
Le premiazioni verranno effettuate il weekend successivo all’ultima gara presente in calendario, o comunque in data che verrà comunicata: in questa occasione ci sarà la festa sociale con un gran rinfresco e verranno premiati gli atleti con premi di categoria e contachilometri.
24)
Possono partecipare alla festa sociale i soci atleti ed i loro familiari tutti.
25)
Il presente regolamento viene accettato in tutti i suoi punti all’atto della sottoscrizione dall’atleta dell’A.S.D. Amatori Villa Pamphili.
26)
Qualsiasi eccezione deve essere comunicata al Presidente.
 

 

Il Presidente

SANDRO CURZI

 

ultimo aggiornamento: 28/12/2018

 

Download Versione scaricabile

 

Home